Fornire strumenti al counseling e alla supervisione

Nelle aziende e nelle organizzazioni è diventato sempre più necessario supportare e sostenere le risorse umane. Le difficoltà personali, le insoddisfazioni e le frustrazioni influiscono normalmente sulle prestazioni lavorative. Il counseling aziendale ha come obiettivo

.

la promozione del benessere della persona, la valorizzazione delle capacità individuali per indirizzare le energie e le motivazioni dei singoli verso le esigenze dell’azienda. Il counseling aziendale viene spesso richiesto nei momenti di cambiamento.e di riorganizzazione, quando diventa difficile, per esempio, la coesione organizzativa,
l’integrazione dei progetti personali con quelli aziendali, la motivazione al lavoro,   la condivisione di un progetto, la relazione con i colleghi.



Gli obiettivi del counseling aziendale sono quindi:
•    Offrire sostegno in situazioni conflittuali e di disagio;
•    Ridurre l’assenteismo;
•    Aumentare la produttività;
•    Far crescere la motivazione al lavoro;
•    Migliorare la qualità del lavoro in termini di efficacia e di efficienza;
•    Aumentare il benessere nei contesti lavorativi;
•    Agevolare la comunicazione all’interno dell’azienda.

Giuseppe Monti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su Linkedin

Seguici su Facebook