Come funziona Progetto Innesto

Progetto Innesto vuole far crescere una "nuova pianta" grazie all'unione delle capacità e
delle competenze dell'Imprenditore e del Professionista. Ciò significa sviluppare e mettere a
disposizione di tutti gli Associati le esperienze disponibili per costruire un rapporto professionale
nuovo.

La collaborazione è il cardine, e allo stesso tempo la risorsa più importante, dell'Innesto.

La fiducia ne è il fattore scatenante, il veicolo, la casa, il fattore catalizzante.

Il rapporto tra gli associati è dunque basato su fiducia e collaborazione secondo il principio di
reciprocità. L'accordo di collaborazione (Innesto Professionale) tra soci è standardizzato, per
quanto possibile, e regolamentato attraverso prassi fornite dall'Associazione che si riferiscono
anche al monitoraggio periodico dell'accordo stesso.

Il processo d'innesto ha bisogno di una preparazione e di una assistenza. L'Associazione quindi si preoccupa di preparare i due elementi dell'Innesto (imprenditore e professionista) attraverso la messa a disposizione di materiali informativi da parte degli Associati stessi, convegni (in presenza ed a distanza) pagine di profili ecc.

Un comitato tecnico/scientifico vaglia le richieste di adesione all'Associazione ed è disponibile, a richiesta, per l'orientamento all'Innesto Professionale e per il monitoraggio dello stesso.

L'Associazione Culturale Innesto si propone di facilitare l'incontro Imprenditore-Professionista eliminando gli ostacoli che spesso si frappongono ad una sana collaborazione.

 

L'associazione per il raggiungimento dei suoi fini, promuoverà varie attività, in particolare:

attività culturali: incontri, convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documenti, sia a distanza attraverso internet sia in presenza;

attività di apprendimento: aggiornamento teorico/pratico per imprenditori, professionisti ed operatori sociali, sia a distanza attraverso internet sia in presenza con metodologia avanzata;

attività editoriale: pubblicazione di un bollettino, pubblicazione di atti di convegni, di seminari, nonché degli studi e delle ricerche compiute;

attività specifiche: preparazione, attuazione e manutenzione di inserimento (innesto) di professionisti in imprese secondo metodologia di cogestione, corresponsabilità e remunerazione a risultati ottenuti.

attività di promozione del progetto volto alla formazione di un nuovo tipo di managerialità ed all’introduzione nel mercato italiano ed estero di un nuovo concetto di collaborazione tra Piccole e Medie Imprese, da una parte, e Manager dall’altra.

costruire reti e collaborazioni con tutti i soggetti che perseguono finalità similari alle proprie nonché: ambientali, sociali, culturali, di sviluppo e diffusione d’innovazione, al fine di condurre altre iniziative di comune interesse. 

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

.

Seguici su Linkedin

Seguici su Facebook